Basket serie A2 : Orlandina sconfitta anche da Rieti. Mercoledi, l’ Esame Napoli. Saluta Brice Johnson

Seconda sconfitta consecutiva per l’Orlandina Basket, che cade sul parquet di Rieti con il punteggio di 71-56. I paladini restano in gara soltanto nei primi due quarti, chiusi sul 31-29 grazie ad un’ottima difesa. Nel secondo tempo però viene fuori Rieti che, grazie a un terzo parziale da 20-10, riesce a portare a casa i due punti.

Troppi gli errori al tiro per i ragazzi di coach Sodini: il 15/50 da due e addirittura il 2/12 da 3 punti sono numeri che indicano una scarsa efficacia offensiva.
Kinsey e Laganà con 15 punti sono i migliori realizzatori dei biancoazzurri, mentre Brice Johnson chiude con 12 punti e 10 rimbalzi.
Per i biancoazzurri non ci sarà tempo per riposare: mercoledì 15 gennaio Napoli verrà a fare visita al PalaFantozzi per la 18a giornata di Serie A2. Palla a due prevista per le 21.00. Passiamo alla cronaca dell’incontro.
Per iniziare la gara coach Sodini sceglie Laganà, Bellan, Kinsey, Mobio e Johnson, mentre coach Rossi risponde con Passera, Stefanelli, Filoni, Cannon e Vildera.
La gara prende il via a ritmi blandi, con tanti errori da ambo i lati. I primi punti del match portano le firme di Johnson e Mobio, mentre Stefanelli sblocca i suoi con la tripla e Johnson allunga con l’inchiodata del 3-6. In campo aperto Filoni chiude il gioco da tre punti e Stefanelli mette la tripla che porta Rieti sul +3 (9-6). Kinsey tiene incollati i suoi, ma la tripla di Passera allontana i padroni di casa, che vanno sul +5 (13-8). Solo tre i punti dopo i giri in lunetta di Bellan, Mobio e Lucarelli ed il parziale si chiude sul 13-11.Il secondo quarto si apre con il botta e risposta tra Kinsey e Cannon, che si conclude lasciando le squadre in parità a quota 18. Fumagalli e lo stesso Cannon con i tiri liberi riportano Rieti sul +5 (23-18). Va in lunetta ad accorciare anche Laganà, Vildera tiene Rieti ancora sul +5, ma quattro punti di fila di Kinsey riportano Capo d’Orlando ad una sola lunghezza di distanza. Cannon chiude il gioco da tre punti, Laganà accorcia, Stefanelli la mette ancora dall’arco e Laganà e Johnson mandano le squadre negli spogliatoi sul 31-29.

I primi punti del terzo quarto sono di Johnson che porta la gara in parità a quota 31, risponde Vildera, poi ancora Johnson, ma in una gara che diventa sempre più aggressiva sono Cannon, Raffa e Vildera a portare Rieti sul +9 (44-35). A sbloccare Capo d’Orlando è Laganà dalla lunetta, ma Rieti continua a martellare con la tripla di Raffa che vale il +11 (47-36), Bellan e Johnson provano a tenere in vita i paladini, ma Fumagalli allunga ancora, chiudendo il terzo quarto sul +12 Rieti (51-39).Cannon e la tripla di Stefanelli allargano la forbice in avvio di ultimo quarto, Rieti vola sul +17 (56-39). Ci prova Laganà a caricarsi sulle spalle i suoi e dalla lunetta Bellan riporta l’Orlandina sul -14 (57-43). Le polveri sono bagnate e si segna principalmente dalla lunetta con Cannon, Laganà e Kinsey e Bellan da sotto a riportare i suoi sul -13 (63-50). I giochi sono ormai chiusi, Laganà corregge il suo personale e Raffa dalla linea della carità chiude la gara sul 71-56.

Le parole di coach Sodini al termine della gara: «L’approccio alla partita di oggi è stato buono, completamente diverso da quello contro Trapani. Nella prima parta della gara non si è giocata una buona pallacanestro, ma ciò a causa delle ottime difese che sono scese in campo oggi. Mi ritenevo soddisfatto dopo il primo tempo.

Nel secondo tempo la cosa che mi è piaciuta meno, a parte l’intensità difensiva che è ovviamente calata, è il fatto che abbiamo sostanzialmente smesso di giocare insieme. Quasi mai si è vista fluidità, due passaggi consecutivi, non c’è stata la capacità di giocare contro l’aggressività di una squadra che fa dell’aggressività il loro modo di essere.
A partire da questo è chiaro che c’è stata una luce diversa da parte dei ragazzi, rispetto alla gara contro Trapani e io devo prendere il buono da questo.
Dobbiamo sapere che oggi, nella posizione di classifica in cui siamo, per noi è necessario trasportare l’energia che oggi abbiamo avuto per 30′ sui 40′ di gioco, non commettere più errori banali, crescere sia individualmente che di squadra.».Zeus Energy Group Rieti – Orlandina Basket 71-56 (13-11; 31-29; 51-39)

Zeus Energy Group Rieti: Raffa 17, Passera 6, Vildera 6, Zucca, Nikolic 2, Cannon 18, Filoni 5, Fumagalli 4, Stefanelli 13, Fornara, Buccini n.e. Coach: Alessandro Rossi.
Orlandina Basket: Johnson 12, Querci, Kinsey 15, Neri, Laganà 15, Bellan 8, Donda, Lucarelli 1, Mobio 5, Galipò, Ani n.e. Coach: Marco Sodini.

Orlandina Basket comunica di aver raggiunto un accordo per la cessione a titolo definitivo di Brice Johnson al Chorale Roanne Basket, formazione militante nella Pro A, massima divisione del campionato Francese.A Brice, che nelle 17 gare in cui ha vestito la maglia biancoazzurra ha realizzato 17.3 punti di media con 11.1 rimbalzi catturati, vanno i migliori auguri per il prosieguo della carriera.

Raffaele Valentino
Capo Ufficio Stampa | Orlandina Basket

SERIE A2 OLD WILD WEST GIRONE OVEST 17^ giornata
GeVi Napoli-Givova Scafati 75-68 d. 1 t.s.
Bergamo-Benacquista Assicurazioni Latina 75-79
Zeus Energy Group Rieti-Orlandina Basket Capo d’Orlando 71-56
Edilnol Biella-Novipiù Casale Monferrato 69-84
2B Control Trapani-Eurobasket Roma 72-61
Reale Mutua Torino-Bertram Tortona 76-70
MRinnovabili Agrigento-BCC Treviglio 78-75

Classifica:
Novipiù Casale Monferrato 24, MRinnovabili Agrigento 22, Edilnol Biella 22, Reale Mutua Torino 22, Bertram Tortona 18, Zeus Energy Group Rieti 18, Benacquista Assicurazioni Latina 18, 2B Control Trapani 18, BCC Treviglio 18, GeVi Napoli 16, Givova Scafati 16, Eurobasket Roma 10, Orlandina Basket Capo d’Orlando 10, Bergamo 6

Prossimo turno (18^ giornata, quinta di ritorno):
15/01/2020 20:00 Eurobasket Roma-Reale Mutua Torino
15/01/2020 20:00 Benacquista Assicurazioni Latina-Zeus Energy Group Rieti
15/01/2020 20:30 Bergamo-Novipiù Casale Monferrato
15/01/2020 20:30 Bertram Tortona-Edilnol Biella
15/01/2020 21:00 2B Control Trapani-MRinnovabili Agrigento
15/01/2020 21:00 Orlandina Basket Capo d’Orlando-GeVi Napoli
16/01/2020 21:00 BCC Treviglio-Givova Scafati

Filed in: Attualità

You might like:

Capo d’ Orlando : Mercoledì sarà ufficializzata la nuova Giunta dopo le dimissioni  del Vicesindaco Cristian Gierotto. Capo d’ Orlando : Mercoledì sarà ufficializzata la nuova Giunta dopo le dimissioni del Vicesindaco Cristian Gierotto.
Capo d’ Orlando : Oggi si è svolto un interessante seminario sui servizi Turistici. L’ Ass. La Rosa “fondamentale la collaborazione con gli operatori del settore turistico  seguiranno altri incontri” Capo d’ Orlando : Oggi si è svolto un interessante seminario sui servizi Turistici. L’ Ass. La Rosa “fondamentale la collaborazione con gli operatori del settore turistico seguiranno altri incontri”
Basket serie A2 : Trasferta amara dell’ Orlandina ad Agrigento . Risultati e classifica Basket serie A2 : Trasferta amara dell’ Orlandina ad Agrigento . Risultati e classifica
Capo d’ Orlando: Il 22 Gennaio riprenderà il servizio dell’asilo nido comunale Capo d’ Orlando: Il 22 Gennaio riprenderà il servizio dell’asilo nido comunale
Copyright © 2002 - 2020 Soc. Coop. DROMO a.r.l. Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Messina - N. 04/98 del 13/03/1998