Capo d’ Orlando, grande successo l’ ottava edizione di Little Sicily .

Anche l’Assessore Regionale alle Autonomie Locali Bernardette Grasso ha firmato la “Carta di Little Sicily – Manifesto del vivere siciliano” con cui enti pubblici, pro loco e associazioni che hanno partecipato all’ottava edizione di Little Sicily si impegnano a valorizzare le eccellenze siciliane con diversi obiettivi. Un documento che vuole incoraggiare il consumo di prodotti siciliani, alimentari e non, sia per “ridurre l’impatto ambientale legato al trasporto delle merci”, che per “sostenere la fruizione turistica sostenibile dei siti, borghi e località turistiche in via prioritaria”. L’impegno sottoscritto con la carta è finalizzato anche ad adottare comportamenti e stili di vita conformi agli elementi caratteristici della Sicilia quali: rispetto per le risorse ambientali della terra e del mare, riduzione dei rifiuti e dei consumi energetici, contrasto allo spreco alimentare, ritorno all’alimentazione storico-tradizionale siciliana ch’è sana e naturalmente sostenibile”.

Si punta anche a “promuovere la sicilianità, tanto in ambito regionale quanto in ambito nazionale ed internazionale, attraverso la conoscenza e la divulgazione della cultura siciliana in tutte le sue forme ed espressioni: scienza, letteratura, arte, storia, musica, danza, teatro, cinema, sport, enogastronomia, dialetti e cultura dell’ospitalità”.

L’edizione di Little Sicily appena andata in archivio è stata dedicata a Sergio Granata, il giornalista prematuramente scomparso, ed ha visto l’afflusso costante di migliaia di visitatori.

“Il successo riscontrato con l’edizione 2019 di Little Sicily ci incoraggia a proseguire su questa strada – commenta l’Assessore al Turismo Sara La Rosa – solo attraverso una sinergia compiuta tra tutti gli attori in campo si può giungere ad una promozione organica del territorio. Si parte dall’apprezzare i beni naturalistici, culturali ed enogastronomici di cui possiamo godere e che possiamo offrire a tutti i visitatori”.

Come detto, Sono state diverse migliaia le persone che hanno affollato il centro di Capo d’Orlando nei tre giorni di Little Sicily, attratte dagli stand enogastronomici e dai laboratori del gusto, ma anche dal “Treno storico del gusto”, realizzato dalla Regione Siciliana in collaborazione con la Fondazione Ferrovie dello Stato e Slow Food Sicilia, oltre che dalle tante manifestazioni di richiamo come il ballo dei giganti di Mistretta e la sfilata dei “Paladini di Carlo Magno”, oltre che dagli spettacoli di cabaret di Roberto Lipari e i Qbeta, Matranga e Minafò e i Beddi.

“Il bilancio di Little Sicily è davvero soddisfacente sia a livello organizzativo che di partecipazione – afferma il Sindaco Franco Ingrillì. E’ un evento di grande qualità che cresce costantemente ed giusto valorizzare in termini economici e di promozione. Capo d’Orlando ha le carte in regolare per diventare ambasciatrice della sicilianità in Italia e nel mondo”.

Filed in: Attualità

You might like:

Capo d’ Orlando : Il Consigliere Mangano presenta una richiesta di riscontro sollecito alle note del 26 e 27 agosto 2019 Capo d’ Orlando : Il Consigliere Mangano presenta una richiesta di riscontro sollecito alle note del 26 e 27 agosto 2019
Capo d’ Orlando : Da domani riprende la raccolta dei rifiuti. La Loveral s.r.l. sarà il nuovo gestore per sei mesi del servizio Capo d’ Orlando : Da domani riprende la raccolta dei rifiuti. La Loveral s.r.l. sarà il nuovo gestore per sei mesi del servizio
Autostrada Me -Pa : Rimosso il doppio senso di circolazione in corrispondenza della Galleria Montagnareale Autostrada Me -Pa : Rimosso il doppio senso di circolazione in corrispondenza della Galleria Montagnareale
Capo d’ Orlando : I Consiglieri Gemmellaro e Sanfilippo chiedono la proroga per la presentazione istanze di Adesione alla Definizione Agevolata delle Entrate comunali Capo d’ Orlando : I Consiglieri Gemmellaro e Sanfilippo chiedono la proroga per la presentazione istanze di Adesione alla Definizione Agevolata delle Entrate comunali
Copyright © 2002 - 2019 Soc. Coop. DROMO a.r.l. Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Messina - N. 04/98 del 13/03/1998